Colleghi che parlano alle scrivanie
Blog
Desk Booking
Gestione delle strutture

Scrivanie dedicate: è opportuno averne nel proprio ambiente di lavoro ibrido?

Pubblicato:

8 febbraio 2024

Aggiornato:

9 febbraio 2024

Alcuni dei vostri dipendenti vi dicono: "Era meglio prima" dopo il passaggio a uno spazio di lavoro condiviso e flessibile? Soddisfare tutti è difficile. Tuttavia, ottimizzare e creare uno spazio d'ufficio più moderno non significa che i membri del vostro team non possano più avere una scrivania dedicata.

In alcuni casi, mantenere alcune scrivanie fisse nell'ambiente di lavoro può avere molto senso. Il futuro dell'ufficio è flessibile e si adatta alle esigenze e ai compiti dei lavoratori. Le persone possono cambiare la propria postazione di lavoro ogni giorno o più volte al giorno se lo desiderano. 

Dalle scrivanie individuali alle aree collaborative e alle sale riunioni, possono scegliere ciò che è più adatto a loro grazie all'hot desking e ai software di prenotazione delle sale come deskbird. Ma per essere agili al 100% e incentrati sui dipendenti, bisogna anche considerare l'idea che alcune persone non vogliono lavorare in uno spazio diverso ogni volta che vengono in ufficio.

Analizziamo i pro e i contro di lasciare che i colleghi abbiano una propria scrivania e come sfruttarla al meglio in un ambiente di lavoro ibrido.

Che cos'è una scrivania dedicata?

Le scrivanie dedicate, dette anche "scrivanie assegnate" o "scrivanie fisse", sono un tipo di disposizione dei posti a sedere comunemente presente negli spazi di lavoro tradizionali e negli uffici aperti. A differenza di un modello di hot desking, in cui i dipendenti prenotano qualsiasi scrivania disponibile, le scrivanie dedicate sono solitamente riservate all'uso esclusivo di una persona specifica. 

Questo sistema offre agli utenti una postazione di lavoro coerente, dove possono lasciare le loro attrezzature e i loro effetti personali senza dover sgomberare lo spazio alla fine di ogni giornata. Mantenere delle scrivanie dedicate in un ambiente di lavoro ibrido può essere ottimo per trovare un equilibrio tra la flessibilità dell'hot desking e la personalizzazione degli uffici tradizionali. Offrono un senso di permanenza e un luogo designato per concentrarsi all'interno di un ufficio condiviso e agile.

Qual è la differenza tra un hot desk e una scrivania dedicata?

Vantaggi e svantaggi dell'hot desking

I vantaggi del modello hot desking

Negli ultimi due anni, la strategia di lavoro flessibile chiamata "hot desking" ha guadagnato terreno per i suoi diversi vantaggi, portando molte organizzazioni ad adottare questo modello. Se non conoscete ancora questi vantaggi, ecco alcuni dei principali che l'hot desking offre sia ai dipendenti che alle aziende:

  • Ottimizza lo spazio e i costi: una disposizione flessibile dei posti a sedere consente di ridurre lo spazio in ufficio e di minimizzare le spese generali.
  • Incoraggia la collaborazione: cambiare sede di lavoro favorisce le interazioni tra team e reparti diversi.
  • Aumenta la flessibilità: una disposizione agile dell'ufficio offre ai dipendenti il controllo su dove lavorare in un determinato giorno, in base alle loro mansioni e preferenze.
  • Stimola la creatività e la produttività: l'hot desking espone i dipendenti a nuove prospettive cambiando i vicini.
  • Riduce il disordine: le scrivanie non assegnate incoraggiano una politica di pulizia delle scrivanie, portando a uno spazio di lavoro più ordinato.

Inoltre, la crescente richiesta di flessibilità del posto di lavoro e il desiderio di un ambiente più dinamico e collaborativo hanno reso l'hot desking un'opzione interessante per diverse aziende lungimiranti. Grazie a questo layout d'ufficio, esse possono ottimizzare le risorse e rinvigorire la loro cultura organizzativa.

👉 Scoprite in dettaglio i vantaggi dell'hot desking!

donna alla scrivania con tazza in mano
Dipendente che lavora da una scrivania dedicata

I contro delle scrivanie calde

Tuttavia, come ogni modello e nonostante la popolarità dell'hot desking, ci sono anche alcuni aspetti negativi. Ad esempio: 

  • Non consente l'accesso allo spazio personale: i dipendenti possono sentire la mancanza di una "casa" al lavoro dove lasciare i propri effetti personali e personalizzarli.
  • Può creare conflitti di programmazione: trovare una scrivania libera nelle ore di punta o uno spazio di lavoro che permetta al personale di lavorare in condizioni ottimali può essere una sfida.
  • Può causare problemi igienico-sanitari: le scrivanie condivise possono sollevare problemi di igiene se non sono ben gestite.

La buona notizia è che l'appdeskbird offre una soluzione a questi inconvenienti dell'hot desking. Permette ai membri del team di prenotare in anticipo il proprio posto di lavoro, riducendo così i conflitti di programmazione e garantendo che tutti possano pianificare con certezza la propria giornata. Le sue funzioni affrontano anche i problemi di spazio personale e di routine, consentendo ai lavoratori di selezionare le scrivanie preferite, favorendo un senso di controllo e di responsabilizzazione nell'esperienza dell'hot desking.

👉 Volete saperne di più su come deskbird mitiga gli aspetti negativi della condivisione delle scrivanie? Richiedete una demo gratuita dell'app deskbird !

Vantaggi e svantaggi di una scrivania dedicata

I vantaggi di avere una scrivania dedicata

Nell'odierno ambiente di lavoro flessibile, avere uno spazio tutto per sé può essere prezioso. È qui che entra in gioco il concetto di scrivania dedicata. Una scrivania fissa offre anche alcuni vantaggi, tra cui:

  • Può essere personalizzata: con una scrivania dedicata, i dipendenti hanno la comodità di rendere personale la loro area di lavoro. Possono collocare quadri, piante o persino attrezzature ergonomiche, per favorire la produttività e il divertimento.
  • Offre coerenza: tornare nello stesso spazio ogni volta che si arriva in sede offre un ambiente di lavoro stabile, che aiuta la routine quotidiana e la produttività.
  • Questo rafforza la gestione del rischio informatico: i dipendenti non devono preoccuparsi di lasciare i propri effetti personali quando la scrivania è esclusivamente loro.
  • Riduce i tempi di allestimento: per il personale, sapere di avere uno spazio allestito con tutti i materiali a portata di mano può snellire il flusso di lavoro, consentendo una giornata lavorativa più efficiente.

 

In definitiva, incorporare spazi assegnati all'interno di un piano di posti a sedere flessibile combina struttura e libertà, migliorando la soddisfazione e la produttività dei dipendenti. Può essere particolarmente vantaggioso per chi ama la coerenza o gestisce informazioni sensibili. Infine, vi mette in una posizione che enfatizza la vostra capacità di adattarvi alle diverse preferenze lavorative.

Gli svantaggi di una scrivania fissa

Sebbene le scrivanie dedicate abbiano i loro vantaggi, alcuni svantaggi potrebbero impedirvi di adottare esclusivamente questo modello: 

  • Implica un aumento dei costi dell'ufficio: avere scrivanie dedicate richiede più spazio rispetto agli hot desk, con conseguente aumento delle spese immobiliari.
  • Elimina la flessibilità: le scrivanie fisse limitano la capacità di adattarsi alle fluttuazioni del personale e alle preferenze di lavoro a distanza.
  • Riduce l'interazione: i dipendenti possono connettersi meno quando lavorano in un'unica postazione, il che può avere un impatto negativo sulla collaborazione e sulle opportunità di networking.
  • Porta all'inefficienza dello spazio: avere solo scrivanie dedicate in ufficio può comportare uno spreco di spazio quando i dipendenti sono assenti o lavorano da remoto.

Questi svantaggi evidenziano il motivo per cui una disposizione di scrivanie esclusivamente dedicate potrebbe non essere la decisione più intelligente se si cerca efficienza dei costi, produttività e agilità. Un posto di lavoro ottimale incorpora un mix di sedute per massimizzare le opportunità di interazione e l'utilizzo dello spazio.

💡 Dai un'occhiata alle recensioni dei nostri clienti per scoprire cosa pensano gli utenti dell'app deskbird!

scrivania con computer portatile
Scrivania dedicata

Come si determina il numero di scrivanie dedicate di cui ha bisogno il vostro spazio di lavoro?

1. Analizzate quanta parte del vostro spazio di lavoro potete dedicare alle scrivanie fisse.

Per sapere quante scrivanie dedicate dovrebbero essere disponibili all'interno del vostro ufficio, i responsabili delle strutture e del Corporate Real Estate (CRE) devono valutare meticolosamente la capacità dello spazio. Questa analisi comprende la valutazione dell'attuale layout dell'ufficio, la considerazione della metratura complessiva e la considerazione degli spazi essenziali come le sale riunioni, le aree comuni e i percorsi necessari. 

L'obiettivo è bilanciare i vincoli spaziali con la necessità di postazioni di lavoro dedicate. In questo modo si garantisce l'ottimizzazione dell'uso dello spazio senza sovraffollamento o sottoutilizzo. Questa pianificazione strategica è fondamentale per creare un ambiente efficiente e produttivo, in linea con i requisiti operativi dell'azienda e le aspettative dei dipendenti.

2. Studiate il modo in cui i vostri dipendenti utilizzano lo spazio dell'ufficio attraverso l'analisi del posto di lavoro.

Per valutare il numero ottimale di scrivanie dedicate per un ufficio, è necessario studiare l'utilizzo attuale dell'ufficio. Ciò significa che è necessario esaminare in modo approfondito le analisi del posto di lavoro per scoprire i modelli di utilizzo, ad esempio se alcuni dipendenti prenotano abitualmente lo stesso spazio di lavoro. L'identificazione di queste tendenze può servire come primo indicatore della potenziale domanda di scrivanie fisse. 

Inoltre, il monitoraggio della frequenza e della costanza con cui gli spazi vengono prenotati dalle persone fornisce informazioni utili. In questo modo è possibile stimare il numero di scrivanie dedicate necessarie per supportare efficacemente i team. 

Questo approccio informato garantisce che l'assegnazione delle scrivanie sia in linea con le effettive preferenze e abitudini lavorative dei dipendenti. In questo modo si progetta un layout d'ufficio efficiente e su misura, che rende la forza lavoro felice, soddisfatta e produttiva.

🧐 Per saperne di più sulla profonda correlazione tra felicità dei dipendenti e produttività!

3. Ricontrollate con il vostro team che l'analisi rifletta le loro reali esigenze.

Per determinare la giusta quantità di scrivanie dedicate in un ufficio non basta studiare i numeri. In qualità di manager di strutture e CRE, è necessario avviare un dialogo significativo con i dipendenti. Certo, i dati analitici sul posto di lavoro forniscono una prima idea sull'utilizzo dell'ufficio e sulle esigenze e abitudini dei membri del vostro team. Tuttavia, è essenziale convalidare questi risultati rispetto alle reali esigenze e preferenze della vostra forza lavoro. 

Discutere con i colleghi assicura che le conclusioni derivate dai modelli di utilizzo del posto di lavoro corrispondano davvero alle loro routine di lavoro e alle loro esigenze di comfort. Questo approccio collaborativo rafforza la corrispondenza delle decisioni manageriali con le esigenze della forza lavoro, favorendo così un ambiente d'ufficio informato dai dati e incentrato sull'uomo. L'integrazione dei feedback dei dipendenti colma il divario tra analisi e soddisfazione reale, portando a una strategia di assegnazione delle postazioni di lavoro efficace e su misura.

due donne che lavorano in ufficio
Collaboratori in scrivanie dedicate

Come si gestiscono questi spazi di lavoro in una configurazione ibrida?

Utilizzate un software di gestione degli spazi come deskbird 

Per gestire senza problemi un ambiente di lavoro agile e un mix di hot desk, scrivanie dedicate, spazi di lavoro collaborativi, sale riunioni e così via, è fondamentale implementare un software di gestione degli spazi facile da usare come deskbird . Il nostro strumento è più di un software per la prenotazione di scrivanie e sale. È una risorsa fondamentale sia per i manager che per i lavoratori.

Il suo ruolo è essenziale non solo per gestire le varie disposizioni di posti a sedere, ma anche per mantenere un'esperienza positiva per i dipendenti e raccogliere dati chiave per migliorare continuamente il luogo di lavoro. Per migliorare intendiamo sfruttare al meglio lo spazio, garantire che risponda alle esigenze dei membri del team e trovare opportunità di risparmio. 

Concentratevi sull'ottimizzazione e utilizzate lo spazio in modo intelligente

Potete assegnare ai vostri dipendenti scrivanie dedicate a tempo pieno. Tuttavia, se il vostro personale lavora secondo un modello di lavoro ibrido, ogni persona che ha una propria scrivania potrebbe non utilizzarla quotidianamente dalle 9 alle 17. Perché allora dovreste tenere questo spazio vuoto quando non lo usano? Perché allora dovreste tenere questo spazio vuoto quando non lo usano? La funzione "scrivania assegnata" di deskbird consente all'amministratore di bloccare una scrivania per un membro del team in orari specifici.

Per esempio, Alba potrebbe chiedervi di assegnarle un banco vicino alla finestra e alla mensa. Ma viene solo il martedì, il giovedì e il venerdì mattina. Il resto della settimana questo spazio di lavoro è libero. Potete renderlo disponibile sulla vostra app di prenotazione delle scrivanie deskbird , in modo che altri colleghi possano utilizzarlo. Possono anche farne la loro scrivania dedicata negli slot disponibili. Con questa soluzione, Jena può avere questo bel posto ogni lunedì.

Assicuratevi che tutti conoscano il galateo delle scrivanie condivise.

Se si utilizza il metodo descritto sopra, i dipendenti non avranno una scrivania dedicata al 100% a loro. Pertanto, non potranno lasciarvi i loro effetti personali e le loro attrezzature. Le linee guida sul galateo della scrivania diventano quindi essenziali per far funzionare questo sistema e renderlo piacevole per tutti. Esse assicurano una transizione senza soluzione di continuità e mantengono uno spazio di lavoro rispettoso e organizzato.

Per esempio, se Jena occupa la scrivania numero 4 il lunedì e Alba il martedì, entrambe devono attenersi a pratiche che prevedono di tenere in ordine la scrivania dopo l'uso. Ciò significa riporre in modo sicuro gli oggetti personali e i documenti sensibili e riportare in posizione standard tutti i componenti regolabili (come i supporti per monitor o le sedie). Assicurarsi che tutti conoscano questi protocolli può prevenire i conflitti, promuovere il rispetto reciproco e sostenere un ambiente professionale. Ricordate che una comunicazione efficace di questi standard è la chiave del successo di una disposizione flessibile dell'ufficio. Favoriscono un senso di responsabilità collettiva e di cura delle risorse condivise.

🎬 Volete saperne di più sulla nostra missione e su come possiamo supportare il vostro ambiente di lavoro ibrido? Scoprite le caratteristiche dell'app deskbird in meno di due minuti in questo video!

Rianalizzare regolarmente l'utilizzo delle scrivanie dedicate

Rivalutare regolarmente l'utilizzo delle scrivanie dedicate è una pratica fondamentale per garantire che un modello di spazio per uffici rimanga allineato sia con gli obiettivi dell'azienda sia con le esigenze in evoluzione dei dipendenti. Quando le strutture dei team, le richieste dei progetti e le dinamiche della forza lavoro cambiano nel tempo, quella che un tempo sembrava una strategia ottimale di assegnazione delle scrivanie potrebbe non essere più efficace per l'organizzazione. 

Un'analisi regolare può mettere in luce i modelli di utilizzo, evidenziare le aree sotto o sovrautilizzate e identificare nuove preferenze o esigenze del personale. Questo approccio proattivo consente alle aziende di adattare la disposizione degli uffici alle mutate circostanze. Ciò consente di mantenere un ambiente favorevole e produttivo che riflette gli attuali stili di lavoro e migliora la soddisfazione generale dei dipendenti. Una gestione adattabile degli spazi è quindi essenziale per sostenere l'efficienza e promuovere una cultura d'ufficio reattiva.

Con l'evolversi delle dinamiche aziendali, dovrebbe cambiare anche la disposizione dello spazio di lavoro fisico. Tenete presente che sia le esigenze dei dipendenti che gli obiettivi dell'azienda possono cambiare nel tempo. Per questo motivo si consiglia di rivedere regolarmente la strategia delle scrivanie dedicate. In questo modo, non solo si garantisce un ambiente di lavoro incentrato sulle persone e in grado di adattarsi alle mutevoli esigenze del team, ma ci si assicura anche di avere la disposizione giusta per aumentare la produttività e ottimizzare i costi dell'ufficio

Abbracciare la flessibilità e rimanere proattivi. È la chiave per un luogo di lavoro fiorente che sfrutta appieno i vantaggi di tutti i tipi di spazi di lavoro, dalle scrivanie calde a quelle fisse e alle sale riunioni. Sembra troppo impegnativo da implementare e coordinare? Iniziate una prova gratuita dell'appdeskbird per scoprire come il nostro software di prenotazione delle scrivanie vi supporta nella gestione di un ambiente di lavoro moderno e agile senza soluzione di continuità!

Paulyne

Paulyne è una specialista del lavoro ibrido, che scrive di sostenibilità, modelli di lavoro flessibili ed esperienza dei dipendenti.

Scrivanie dedicate: è opportuno averne nel proprio ambiente di lavoro ibrido?