concetto di studio, ricerca: un uomo circondato da libri
Blog
Lavoro ibrido
Per iniziare

I principali influencer che plasmeranno l'ambiente di lavoro ibrido nel 2024

Pubblicato:

23 giugno 2024

Aggiornato:

23 giugno 2024

I modelli di lavoro ibridi sono diventati un punto focale per le organizzazioni di tutto il mondo. 

In questo contesto, gli approfondimenti e le strategie dei leader di settore sono ormai fondamentali per le aziende che passano a un nuovo modo di lavorare flessibile. Qui a deskbird amiamo leggere e imparare tutto ciò che riguarda l'argomento. E quale modo migliore di farlo se non con le voci esperte dei principali influencer che guidano questa trasformazione? 

Ecco un elenco (in ordine sparso) dei nostri influencer più amati sul posto di lavoro: 

Liz Ryan

Liz Ryan, fondatrice e CEO di Human Workplace, ex responsabile delle risorse umane di Fortune 500 e commentatrice ampiamente riconosciuta di questioni relative al posto di lavoro, è un faro di conoscenza nel regno del lavoro ibrido. Le sue intuizioni, incentrate principalmente sulla creazione di un ambiente di lavoro più umano, sono preziose per le organizzazioni che stanno passando a modelli ibridi. 

 liz ryan

Johanna Bath

Docente presso la ESB Business School, Johanna Bath è una ricercata esperta di lavoro ibrido e leadership ibrida in Germania. Dopo quasi 15 anni di attività nella consulenza e nell'industria, ha fondato Talentista Now per migliorare il mondo del lavoro progettando ambienti di lavoro ibridi basati su dati strutturati per ottimizzare le prestazioni e la fidelizzazione dei dipendenti, con particolare attenzione alle startup tecnologiche e alle multinazionali. 

 Joanna Bath Professore

Jacob Morgan

Jacob Morgan, autore di bestseller e conferenziere, è in prima linea sul futuro del lavoro e dell'esperienza dei dipendenti. I suoi libri, come "The Future Leader" e "The Employee Experience Advantage", non sono solo informativi, ma anche coinvolgenti, e forniscono spunti e suggerimenti per la creazione di ambienti di lavoro ibridi e dinamici.

→ Per saperne di più, visitate il sito web di Jacob Morgan.

jacob morgan

Laszlo Bock

Laszlo Bock è l'amministratore delegato di Humu e l'ex vicepresidente delle operazioni relative alle persone di Google. Grazie alla sua vasta esperienza nel settore, porta un approccio basato sui dati per migliorare la cultura dell'ambiente di lavoro. Nel suo libro "Work Rules!", fornisce consigli praticabili per costruire una cultura ad alte prestazioni, sottolineando l'importanza di trattare i dipendenti con rispetto e di dare loro la libertà di prosperare

 lazlo bock

Harriet Molyneaux

In qualità di amministratore delegato di HSM Advisory, Harriet è esperta nella consulenza alle organizzazioni per la creazione di aziende sostenibili e ad alte prestazioni. È apparsa in importanti pubblicazioni come il Financial Times e Forbes, contribuendo a discussioni su argomenti cruciali per il business. Harriet ha anche ricoperto ruoli di rilievo in prestigiosi comitati e consigli di amministrazione, tra cui il 10 Downing Street Committee for Workload and Wellbeing e la Responsible Initiative for Justice. 

harriet molyneaux

David Burkus

David Burkus è un autore e oratore il cui lavoro sfida le nozioni tradizionali sulle operazioni aziendali. Il suo libro "Leading From Anywhere" è particolarmente importante per i leader che gestiscono team remoti o ibridi. 

→ Per saperne di più, visitate il sito web di David Burkus.

 david burkus

Cal Newport

L'autore e professore di informatica Cal Newport esplora come il lavoro profondo e la concentrazione possano prosperare in ambienti perturbati come il luogo di lavoro ibrido. I suoi libri, come "Deep Work" (Lavoro profondo) e "A World Without Email" (Un mondo senza e-mail), sono letture fondamentali per chiunque voglia ottimizzare il lavoro in mezzo alle distrazioni.  

→ Visitate il blog di Cal Newport per ulteriori approfondimenti.

cal newport

Lynda Gratton

Il lavoro di Gratton si concentra sull'interfaccia tra le persone e le organizzazioni, esplorando il modo in cui queste ultime possono adattarsi meglio ai cambiamenti dell'ambiente di lavoro. È autrice di diversi libri influenti, tra cui "The Shift: The Future of Work is Already Here" e "The 100-Year Life: Living and Working in an Age of Longevity" con Andrew Scott. Le sue intuizioni forniscono prospettive preziose sulla gestione del capitale umano in contesti dinamici e orientati al futuro. 

Oltre al suo lavoro accademico, Gratton ha fondato la società di consulenza HSM Advisory, che aiuta le organizzazioni ad affrontare le complesse sfide delle risorse umane. Thinkers50 l'ha nominata tra i 15 migliori pensatori aziendali al mondo per il suo contributo al pensiero manageriale. 

 lynda gratton

Anne Helen Petersen

La scrittrice e autrice di cultura Anne Helen Petersen offre una prospettiva unica su come i cambiamenti della società influenzano il lavoro. Nella sua newsletter"Culture Study" su Substack, analizza l'impatto più ampio dei modelli di lavoro ibridi sulla cultura e sul benessere dei dipendenti. 

Risultato immagine per Anne Helen Petersen

Questi influencer sono fondamentali nel plasmare il modo in cui le organizzazioni si approcciano all'ambiente di lavoro ibrido. La loro miscela di contenuti ispirati, pratici e strategici fornisce ai leader un'ampia gamma di risorse per navigare in questi ambienti di lavoro in evoluzione, sottolineando l'importanza di approcci incentrati sulle persone, di un processo decisionale basato sui dati e dell'adattabilità.